Semantico

Semantico

Finalista della seconda edizione del Concorso musicale Verdi Rap con la canzone O come Otello

Testo di O come Otello

L’essenza dei fatti è come un ologramma

Ce l’hai là davanti ti sembra vera ma non puoi toccarla

Tra l’ipocrisia falsità avidità brama di notorietà

E’ lontana l’isola della realtà

Come facciamo a non ingannare un altro

Se prima di tutti è noi stessi che bleffiamo

Tipo con le siga smetto, ma m’hanno detto

Che se inizio lunedì è meglio un ultimo pacchetto

 

RIT.

Cos’è successo non è andata come cazzo ti avevo detto

Cos’è successo

Hai visto oggi come splende il sole

Sta gente al funerale mentre noi balliamo l’ultimo valzer

 

In lontananza la vela scenografia iniziale

Mare sotto tempesta come presagire il mancato lieto fine di una bella festa

quindi morte di Desdemona tutto per Jago e a sua ira funesta

La scelta di Otello per lui non era corretta

La sua vendetta

L’avrebbe conquistata

Quindi elmetto in testa è iniziata la battaglia contro una bella casata che sarà di sangue macchiata

Otello cieco nella menzogna he killed la sua donna

E poi sti cazzi  inneggiare alla madonna

 

RIT.

 

Quando sei nel fango puoi dare la colpa un altro tipo Otello

La dà a Jago ma se sei cieco per il vero la colpa è tua

Io vagabondo che son io mondo falso nell’oblio

Otello entra nella tragedia si scorge la prua

 

Jago pensieri Machiavelli

che gli fa tramare dei tranelli,

quelli belli,

quelli attenti ai dettagli tipo piani come attacchi di animali tipo i viscidi serpenti a sonagli

gli hanno sempre detto di dare il sangue se qualcosa è grande

Ma non glia detto se significa amare o ammazzare

 

Credits Matteo Mora